’89 domande a Cicciolina – Pornostar

Nome? Ilona Staller (cicciolina_official)

Età? 69

Puoi dirci qualcosa di te prima che diventassi famosa in Italia? Il mio vero nome è Elena Anna, sono nata a Pest nel 1951. Ilona è il nome di mia madre, un’ostetrica, e l’ho scelto come omaggio. Mio padre invece lavorava come funzionario del governo ungherese. Quando ero appena teenager ho iniziato a lavorare come cameriera ai piani di un albergo bene di Budapest. Mi sono sposata con un cliente italiano e all’inizio degli anni ’70, così mi sono trasferita in Italia. Dopo poco tempo il matrimonio è andato a rotoli. Nel 1973 ho incontro Riccardo Schicchi, e con lui ho instaurato un rapporto sia professionale che sentimentale. Da lì poi è storia nota, sono arrivata al successo come porno diva in un’Italia bacchettona e clericale, sconquassata dai movimenti politici e dalle stragi

Dove vivi? Roma

Posto preferito dove vivi? Amo Roma Nord 

Film preferiti? Scarface con Al Pacino

Canzoni preferite? Ovviamente le mie, Inno alla Trasgressione su tutte

Band preferite? Non una band, ma un artista, Ennio Morricone. Lo amo

Libri preferiti? Memorie il mio libro fotografico

Quanto conta il denaro e la fama per rimorchiare una donna? Non do molta importanza al denaro nelle faccende sentimentali, anzi ho sempre fatto scelte di cuore contrarie a quel genere di interessi. I soldi comunque sono importanti, non sono ipocrita, il sapere che si può vivere senza farsi mancare le cose che per una persona sono importanti conferisce serenità

 E l’intelligenza? Moltissimo, anzi direi quasi tutto per quanto mi riguarda, senza una stima intellettuale faccio fatica ad innamorarmi di una persona

 E la bellezza? È sicuramente importante, ma personalmente mi affascina di più l’aspetto mentale di una persona

Cicciolina in Parlamento

L’esperienza più folle che hai vissuto? Una volta sono stata portata vicino al lago di Balaton per un provino, ero appena diventata maggiorenne e mi sono trovata in una situazione molto pericolosa con questo produttore che mi voleva violentare. Sono riuscita a scappare e a prendere un treno per Budapest alle 3 del mattino in una stazione sperduta. Quella volta ho sentito di aver rischiato la vita

Hai qualche orientamento politico? No, in questo momento assolutamente nessuno. Sono totalmente apolitica

Personaggio politico preferito? In questo momento nessuno, in passato sicuramente Marco Panella, un uomo meraviglioso al quale mi legano molti ricordi

Cicciolina e Marco Pannella

 Personaggio storico preferito? Rimane Marco Panella. Per me è stato praticamente come un padre, mi ha sempre difeso e protetto

Il film  per cui ha guadagnato di più? Ahahah. Ho guadagnato veramente tanto negli anni d’oro, i miei film in cassetta andavano a ruba e io guadagnavo circa 250 milioni di lire a film. Per capirci per girare un film ci mettevo quattro giorni

 Puoi definirti con un aggettivo? Sono del segno del Sagittario e diversi aggettivi discendenti da questo segno ben caratterizzano la mia personalità. Il Sagittario è un centauro governato da Giove. Giove è quella figura schietta, libera, serena, bella, pacifica, leale, sincera, insomma, io adoro essere di questo segno. I Sagittari sono persone leali, generose, indipendenti, energiche, combattive. Amo essere ammirata e amo conoscere gente sempre nuova. Sono amabile. Il mio carattere è sincero, onesto, degno di fiducia. Questa è Ilona Staller.

Buy here

C’è qualcuno che consideri la tua erede nel mondo del porno? Onestamente non seguo molto quel mondo da quando ho finito di fare la porno diva alla fine degli anni ’80, ma la cosa certa è che non c’è più stata un’altra Cicciolina, questo mi pare palese. 

La persona più intelligente che conosci? Ahaha non lo so proprio

Un tuo difetto? Sono molto molto ingenua

 Artista preferito? Botticelli e Picasso. Di quest’ultimo mi affascina la sua arte tanto quanto la sua personalità

Cicciolina e l’ex marito, l’artista Jeff Koons

Se potessi scegliere, in che epoca preferiresti vivere? 1800. Mi sarei vista molto bene nei panni Principessa Sissi ahahah servita e riverita

Quali sono le persone che ti hanno più ispirato? Direi molte, non saprei dirne una in particolare

Se dovessi scegliere una persona famosa con cui passare una notte di sesso chi sceglieresti? Marlon Brando senza nessun dubbio. Mi è sempre piaciuto anche quando era sovrappeso

Buy here

Provi invidia per qualcuno? Se si per chi? No, non lo sono mai stata. Non sono una persona invidiosa

La cosa di cui vai più fiera nella tua carriera? Cosa invece non rifaresti? Di essere partita da ragazzina da uno stato povero come l’Ungheria ed essere arrivata in Italia ed essere riuscita a diventare un’icona.

La cosa di cui non vado fiera sono gli errori sentimentali, tornando indietro forse sceglierei uomini diversi con cui stare

Ci racconti qualcosa degli anni con Marco Panella nel Partito Radicale? Il ricordo più bello sono i viaggi fatti assieme. Il più bello forse un week end a Parigi con Marco e Charles Aznavour. Un’altro che ricordo con piacere è stato viaggio con lui in Giappone, a Tokyo. Che ricordi stupendi

“Limonov non è un’invenzione letteraria ma, come dimostra Zona Industriale, un uomo in carne e ossa che ha vissuto una vita avventurosa che è già leggenda. Da leggere assolutamente” Vittorio Sgarbi
Buy here

Se potessi leggere quest’intervista di qualcuno che conosci chi sceglieresti? Sicuramente Vittorio Sgarbi. Lo adoro ha una gran testa

Buy here

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *