’89 domande a Milangeles – Dj & Promoter

Nome? Filippo Tortorici (@_milangeles_).

Età? Non si chiede mai l’età alle signore.

Che lavoro fai? Il dj e il promoter di eventi.

Cosa hai studiato? Comunicazione multimediale a Pavia e ho fatto un master allo IED a Milano in Sociologia. 

Se potessi essere il protagonista di un film quale sceglieresti? Gep Gambardella ne La Grande Bellezza.

Chi è per te il miglior dj di adesso? Jarreau Vandal (trap/urban) Mele (house/techno).

E il miglior dj della storia? David Mancuso, cioè colui che per primo l’ha fatta diventare un professione.

Puoi darci una definizione di arte? Un mondo di arrivisti e lecca culo nel quale ogni tanto qualche outsider emerge e ci lascia qualcosa per sempre.

Quale è stata la volta in cui sei stato pagato di più per una serata? Quanto sei stato pagato? A Barcellona nella piazza del MACBA durante la Mercè (la festa della città). Mi pare sui 5000€.

Il dj più pazzo che conosci? Meneoh di Madrid, colui che alla fine del set al Sonar si è spogliato nudo davanti a tutti.

La richiesta che ti fanno più spesso in console? Di mettere una canzone ormai diventata commerciale che io mi sono stufato ormai da mesi di suonare. 

Il club o la festa più bella in cui hai suonato? Il boat party di Ortigia del 2018 e il Fusion festival a Larz in Germania dentro un ex base russa occupata, ma anche la Floristeria durante la Design Week del 2019.

E nella tua città natale? Alessandria che è sempre stata in lockdown anche prima del lockdown. 

Quale era il tuo cartone preferito di quando eri piccolo? Holly e Benji.

Cosa non puoi vedere addosso ad un uomo? Le unghie colorate. 

E ad una donna? La gonna della nonna sotto al ginocchio.

Il momento in cui ti sei sentito professionalmente realizzato? Pensavo di esserlo nel 2019 poi i cinesi si sono messi a giocare coi virus in laboratorio.

Credi nell’esistenza del concetto di bellezza oggettiva o pensi che esista solo quella soggettiva? La bellezza è un concetto soggettivo e da lì non si scappa.

Che lavoro fanno i tuoi? Mia madre è insegnante e mio padre un dipendente pubblico.

Dove andavi in vacanza da ragazzo? Fino ai 15 anni circa siamo stati a Forte dei Marmi con i nonni tutta l’estate nel pieno benessere italiano degli anni ’80.

Dove vai in vacanza ora? L’ultima vacanza seria che ho fatto sono stato un mese in Colombia.

Hai mai provato qualche droga? Sono sempre tornato 5 minuti più tardi la sera per avere 5 minuti in più da raccontare.

Se sì quali? Se fumo una canna svengo.

Qual è la tua preferita? MD.

Quale usi più spesso? Alcool.

Credi che il binomio arte e droga sia solo un cliché? Se vuoi stare in certi ambienti ti devi adattare.

Kate Moss & Johnny Depp al Viper Room
Buy here

Cosa consiglieresti a chi vuole fare il tuo mestiere? Di farlo con passione e rispetto per il pubblico che paga il biglietto. E di rimanere umile se le cose all’inizio vanno bene perchè da un momento all’altro potresti non essere più importante per nessuno.

La miglior festa a cui sei stato? La prima vera festa che organizzerò dopo il lockdown. 

Cosa avresti fatto se non avessi fatto il dj? Avrei voluto fare il giornalista o l’allenatore di basket.

Secondo te mondo della musica ci sono più raccomandati o gente di talento?  Attualmente gente di talento, c’è talmente tanta gente che ci prova che ormai non puoi più improvvisarti. 

L’argomento di cui sei più esperto? Geografia e Olimpiadi.

Sei mai stato innamorato? Tante volte.

Ora sei innamorato? Certo. (@volpeisabella)

Hai qualche vinile di valore? Colleziono solo vinili di personaggi improponibili che nella loro vita hanno stampato un disco, credo per caso. Per esemplificare: Gerry Scotti – Smile.

Ti ricordi un tuo set particolarmente riuscito? Se sì dove stavi suonando? Tolosa 2013 – Connexxion live – GUACHAFITA party.

L’associazione fra droga e discoteca secondo te è sensata?  No hay nadie sin el otro.

Dove vivi? A Milano in zona Navigli / Bocconi.

Pensi la cultura sia a prescindere un bene per un individuo o credi che in alcune sue declinazioni faccia perdere all’uomo la sua purezza? Education is the key.

Che lingue parli? Inglese bene e spagnolo solo da ubriaco.

Film preferiti? La filmografia di Sorrentino e Iñárritu. Santa Maradona. Fellini e i documentari di pesca finlandesi.

Canzoni preferite? Abbiamo il mondo a disposizione in un clic, non si possono avere canzoni preferite nel 2021. Possiamo essere solo contenti della facilità di fruizione della musica che abbiamo in questo momento.

Band preferite? Kaiser Chiefs. Queen. Litfiba.

Libri preferiti? Gli atlanti di geografia.

Autori preferiti? Paolo Giordano.

“Limonov non è un’invenzione letteraria ma, come dimostra Zona Industriale, un uomo in carne e ossa che ha vissuto una vita avventurosa che è già leggenda. Da leggere assolutamente.” Vittorio Sgarbi
Buy here

Puoi farci una lista di almeno 5 persone famose che vorresti ad una festa dove stai suonando se potessi scegliere? Boris Johnson; Usain Bolt; Elton John; il Re della Thailandia; Diego Armando Maradona.

Se potessi scegliere un club o una festa qualsiasi in cui suonare quale sceglieresti? Sogno spesso di suonare ad una festa veneziana in un palazzo incredibile in abiti tradizionali carnevaleschi. 

Hai mai fatto sesso con più persone? Ho smesso. 

Il posto più strano in cui l’hai fatto? Su un traghetto per la Grecia. 

Quanto guadagni di media al mese?  Più del doppio di uno stipendio medio italiano. 

L’esperienza più folle che hai vissuto? Ne ho fatto varie. Due weekend in Est Europa con Lazzari per PQMV. 3 giorni di festa incredibili ad Ortigi. Una Street Parade a Berlino nel 2007. Un paio di serate in Colombia. Un carnival a Londra con Chiamu. Vari spring break in Croazia. 

Andrea Lazzari e Filippo Tortorici

Se sei etero la cosa più hot che hai fatto con qualcuno del tuo stesso sesso, se sei gay con qualcuno del sesso opposto? Ho smesso di fare sesso con più persone. 

Hai qualche orientamento politico? La sinistra europea dei paesi scandinavi. 

Personaggio politico preferito? Aldo Moro.

Personaggio storico preferito? Adriano Olivetti. 

Puoi definirti con un aggettivo? Ironico.

Myss Keta e Filippo Tortorici

Serie tv preferite? I ragazzi della 3c.

Se fossi un animale quale vorresti essere? Un pappagallo Ara.

Hai mai pagato per fare sesso? Mai e poi mai. 

Hai mai preso due di picche? Sì per fortuna. 

Hai mai tradito in amore? È capitato quando l’amore è finito. 

Hai mai tradito un amico? Mai. 

Ti ricordi il primo disco che hai comprato? Beastie Boys – Licensed to Ill.

Quando hai capito che fare il dj sarebbe stato il tuo lavoro? Quando veniva abbastanza gente alle mie feste per farmi guadagnare da vivere. 

Hai qualche rimpianto su cose che avresti voluto fare ma non hai fatto? Se sì quali? Sì l’allenatore di basket.

Hai qualche rimorso per qualcosa che hai fatto ma che avresti dovuto fare diversamente? Se sì quali? Sono stato troppo tempo a Pavia dopo la laurea e avrei dovuto trasferirmi qualche anno prima a Milano. 

Hai qualche sogno che stai cercando di realizzare? Avere un club tutto mio. 

Filippo Tortorici alla serata Nice Club dell’Apollo Club

La cosa più costosa che hai rubato? Non rubo. 

Fai mai per Instagram cose che altrimenti non faresti? Fingere di avere una vita meravigliosa fa tanto 2017. 

Cosa pensi degli influencer? Nel processo di influenza sociale è il consumatore zero che crea il trend e non l’influencer, questi poi si limita solo ad amplificarlo. 

Ti consideri un influencer? Sono un outsider

Buy here

Quanto tempo passi su Instagram guardando le statistiche del tuo profilo? Le avrò guardate quattro volte da quando ho Instagram.

La sera in cui hai speso più soldi per divertirti? Io organizzo eventi, non spendo mai troppo per fare serata.

La persona più intelligente che conosci? Il mio compagno di liceo ora primario di geriatria a Pavia, che ha vinto 128k a chi vuole essere milionario. 

Ti reputi intelligente? Razionale e molto informato.

A che ora vai a letto generalmente? La domenica sera alle 21.15 sono a letto. 

A che ora ti svegli? Tardi se sono uscito la sera prima se no alle 9.00.

Pensi che il carcere, inteso come privazione della libertà di un soggetto, sia una soluzione corretta per un individuo che viola le leggi della società, oppure pensi che presupponga un’accettazione di partecipazione al contratto sociale che alcuni individui potrebbero non volere? Il 41 Bis è l’eredità che ci ha lasciato Giovanni Falcone. 

Quale potrebbe essere per te una soluzione alternativa al carcere? A Rebibbia spingono parecchio col teatro.

Secondo te sarebbe corretto creare un luogo in cui l’uomo possa vivere nello stato di natura rendendolo libero da una scelta di appartenenza sociale che invece è data per scontata? Riportare gli animali al centro del progetto urbano sarà la nostra sfida nei prossimi vent’anni. 

Città preferita nel mondo? Venezia. 

Buy here

Credi in qualche religione? I Dieci Comandamenti mi affascinano da sempre.

Di chi vorresti essere amico? Elon Musk. 

La persona più ricca che conosci? Credo il nuovo fidanzato di una mia amica di Mestre.

La prima cosa che faresti se vincessi alla lotteria? Comprerei il mio club. 

La cosa che ti piace di più fare? Mangiare e nuotare. 

Il tuo piatto preferito? Formaggi.

Hai qualche fobia? Sono ipocondriaco. 

Ultimo libro che hai letto? Sto leggendo il libro di Lele Sacchi sulla club culture

Il tuo brand preferito? Nike ACG.

La cosa materiale più preziosa che possiedi? Un’auto e qualche casa sparsa della mia famiglia. Non possiedo gioielli o orologi costosi. 


Cosa bevi al bar? Gin tonic.

Con cosa fai colazione? Spesso la faccio salata. 

L’ultimo viaggio che hai fatto? Colombia.

La tua giornata tipo? Sveglia colazione computer pranzo incontri progetti computer aperitivo cena serata after letto. 

Il tuo miglior talento? Far stare bene le persone.

Il tuo peggior difetto? Non sono bravo a lavorare da solo ma solo in gruppo.

Buy here your commercial on the1989

Il modo in cui ti vesti più spesso? Sopra colorato / sotto monocromatico. 

Artista preferito? Arca.

Se potessi scegliere in che epoca preferiresti vivere? Anni ’80.

Se potessi passare una giornata con un personaggio storico chi sceglieresti? Vorrei fare una passeggiata con Napoleone.

Quali sono le persone che ti hanno più ispirato? Marcelo Bielsa, Marco Pantani. 

Le tue icone di stile? Hector Bellerin per la rivoluzione silenziosa che sta facendo nel mondo del calcio.

Il capo d’abbigliamento per cui hai speso più soldi? Non spendo troppi soldi per i vestiti.

Sei impegnato? Sì.

Se potessi scegliere qualcuno che ti followasse su Instagram chi sceglieresti? Barack Obama.

Se dovessi scegliere una persona famosa con cui passare una notte chi sceglieresti? Mike Tyson; Roberto Cavalli; Noel Gallagher.

Conosci qualche persona realmente razzista? Qualche veneto leghista ma veramente pochi. 

Cosa pensi del matrimonio? Gran bella festa.

Credi nell’amore eterno? L’amore può essere eterno. 

Credi che i social abbiano influito nel rendere i rapporti di coppia meno stabili? Assolutamente sì. 

Pensi che se non ci fossero degli ipotetici partner su cui fare colpo gli esseri umani inseguirebbero così spasmodicamente il successo? Ci sono persone che vivono solo per quello ma non è il mio caso.

Buy here

Pensi che in certi ambienti, soprattutto in quelli in cui ritroviamo fama e denaro, vi sia carenza di determinati valori? Più che altro ci sono genitori assenti e molta meno felicità di quanto si creda. 

Qual è la tua posizione rispetto al fatto che mediamente le persone fanno un lavoro che non gli piace per otto ore al giorno, vanno a casa, mangiano, dormono e poi ricominciano la loro giornata successiva alla stessa maniera? Pensi sia sensato questo imprinting che ha la nostra società o vada a svuotare la vita dell’uomo? Come farei a riempire il locale tutti weekend se non ci fossero persone che vogliano evadere dalla loro vita anche solo per qualche ora?

Cosa pensi di quei paesi che stanno iniziando a dimezzare l’orario canonico di lavoro per permettere anche a chi è un dipendente di, se non godersi, quantomeno vivere la propria esistenza? Sono grande fan della sinistra europea scandinava. 

Il concetto di democrazia attuale per te è una cosa sensata? La democrazia ha i suoi limiti. Se non ce l’hai la cerchi disperatamente ma se ci cresci a volte ne vedi le lacune e le contraddizioni. 

Qual è la tua posizione su un’ipotetica dittatura illuminata che possa indirizzare il bene delle persone? Le dittature nell’ultimo anno di pandemia hanno dimostrato che un uomo solo al comando a volte funziona, smascherando i limiti della democrazia.

Cosa pensi del profilo psicologico dei politici? Generalizzando e tendendo presente l’esistenza di dovute eccezioni, pensi che i politici arrivino a fare quel mestiere per interessi personali, quali compiacimento dell’ego o utile economico, o per una vocazione etica e di aiuto civico? Nel dopoguerra c’erano politici con vocazione etica. Attualmente la società e i politici soffrono di ego-mania come Napoleone.

Pensi che politici e influencer abbiano profili psicologici simili? Penso che Fedez e la Ferragni abbiano più follower che il PD elettori. 

Se possiamo considerare il denaro e l’economia una sovrastruttura creata dall’uomo, e così gli effetti su questa derivanti dalla produzione di denaro da parte dello Stato, altra entità convenzionale e fittizia, cosa impedisce di dare a ciascuno quanto necessario per la sussistenza in una società globalizzata basata principalmente sullo scambio di beni dal valore reale con beni dal valore nominale quale appunto il denaro? Penso che nel giro di cinque anni possiamo comprare ketamina a domicilio con i BitCoin senza dover chiamare un amico nerd ad aiutarci. 

Se consideriamo la morte come la fine di tutto, ipoteticamente l’omicida di un soggetto che per assurdo non ha, e non ha avuto mai, rapporti sociali di nessun genere con nessuno, né economici, né personali, né giuridici, e se questi venisse ucciso senza infliggergli alcuna sofferenza e senza che questi se ne possa accorgere, tale omicida dovrebbe essere punito? Tralasciando le motivazioni dell’agente, nonché la necessità di tutela di altri soggetti di un’ipotetica società, nel caso in cui fosse punito, l’omicida subirebbe la pena per un’azione di cui nessuno subisce alcuna conseguenza, è corretto per te dunque asserire che la morte è una cosa che riguarda esclusivamente i vivi? Consiglio a chi prepara le domande di uscire un po’ di casa quando saremo in zona gialla. 

Pensi che in quanto animali le razze esistano anche per gli esseri umani? È qui che si incontrano facce strane / Di una bellezza un po’ disarmante/ Pelle di ebano di un padre indigeno / E occhi smeraldo come il diamante / Facce meticce di razze nuove / Come il millennio che sta iniziando / Questo è l’ombelico del mondo /E noi stiamo già ballando

Buy here

Pensi che il razzismo sia una manifestazione di qualche genere di carenza, un aiuto a colmare vuoti nell’esistenza per chi si avvicina ad esso? Questo potrebbe spiegare il fatto che spesso il profilo del razzista medio corrisponde a soggetti con vite difficili che devono combattere con le più svariate problematiche e che lo utilizzano come sfogo? Il razzismo è una discriminazione che apparteneva al secolo scorso che nel giro di due lustri si estinguerà. 

Pensi che la modella di Gucci, Armine Harutyunyan, sia stata scelta davvero per cercare di dar voce a canoni estetici diversi dal concetto comune di bellezza, oppure pensi che sia stata una manovra di marketing spacciata per etica? Marketing estremo e trend volatile. 

A te piace esteticamente quella modella? Sì. 

Pensi che il perbenismo che osserviamo oggi sia un’effettiva evoluzione sociale o vada a svalutare in virtù della sua forma e dei suoi esponenti il merito del messaggio? Penso che lo società americana sia un modello su cui l’Europa deve smettere di dipendere.

Qual è il tuo pensiero sull’esito dell’esperimento di Banksy in cui ha venduto per pochi dollari le sue opere per strada? Pensi che generalmente agli occhi di un osservatore il valore di un’opera sia dato dal contesto in cui la si vede?Penso che Banksy sia un grande esperto di tecniche di marketing che andavano in voga nei primi 2000.

Pensi che sia corretto dire che il mercato dell’arte definisce ciò che è considerabile arte e cosa no? Il mercato dell’arte è pieno di gentaglia accollata che vive sulle spalle dei miliardari del pianeta. 

Conosci più uomini o più donne intelligenti? Entrambi. 

Puoi dirci quando secondo te quando una persona è cool e quando invece non lo è? Una persona cool si veste per se stesso e non per gli altri e ha un talento puro che ogni persona riconosce immediatamente. 

Provi invidia per qualcuno? Se si per chi? Non provo invidia per nessuno, non è un sentimento che provo. 

La cosa che più ti fa incazzare nel mondo d’oggi? Chi basa il successo nella propria vita sulle amicizie giuste. Il perbenismo. I nazisti vegani. 

Il bene materiale che più desideri ed invidi? L’unico bene che si può invidiare è il tempo. 

La dote che vorresti avere e che non hai? Gli addominali.

Se potessi parlare 15 minuti in mondo visione, che cosa diresti? Che il futuro del mondo che verrà dipenderà da come e cosa mangeremo in questo secolo.

Si vive meglio sapendo più cose o ignorandole? Interrogarsi troppo sulla vita spesso è un problema. 

Se potessi leggere quest’intervista di qualcuno che conosci chi sceglieresti? Andrea Lazzari; Nico Vascellari; Hector Bellerin. 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *