’89 domande a M¥SS KETA – Cantautrice

Nome? M¥SS (FUCKIN’) KETA. (@myssketa)

Da cosa deriva il nome M¥SS KETA? DA UNO SPIRITOSO QUI PRO QUO CON MIA CUGINA MISS KITTIN.

Età? APPENA MAGGIORENNE.

Cosa hai studiato? HO FREQUENTATO IL LICEO CLASSIC A RIMINI, POI SCIENZE DELL’AFTER IN BOCCONI.

Se potessi essere la protagonista di un film quale sceglieresti? NOMI MALONE IN “SHOWGIRLS” DI VERHOEVEN. TRA L’ALTRO ERO ANCHE STATA SCELTA PER LA PARTE MA PER CASINI VARI ALLA FINE NIENTE.

Le tue icone di stile? MONICA BELLUCCI.

Puoi darci una definizione di arte? VEDI SOPRA.

Buy here

Se potessi scegliere in che epoca preferiresti vivere? NELL’ANTICA ROMA NEL RUOLO DI: REGINA ASSOLUTA.

Se potessi passare una giornata con un personaggio storico chi sceglieresti? AL PARCO CON GIOVANNA D’ARCO.

L’argomento di cui sei più esperta? FARMACOLOGIA E POKER.

Pensi che Hegel abbia ragione a porre la musica come arte ad un livello superiore, o pensi che le arti figurative, soprattutto a livello emozionale, siano sullo stesso piano? L’INAFFERRABILITÁ DELLA MUSICA LA SPOSTA SICURAMENTE SU UN PIANO DIVERSO.

Sei mai stata innamorata? OGNI GIORNO DELLA MIA VITA.

Di dove sei? MILANO, DISCENDO DAGLI SFORZA.

Che lingue parli? ITALIANO, GIAPPONESE, RUSSO, VENETO E NAPOLETANO. QUANDO ESAGERO CON IL CAMPARI PARLO ANCHE QUALCHE PAROLA DI SPAGNOLO.

Posto preferito nella città dove vivi? PORTA VENEZIA OVVIAMENTE.

Canzoni preferite? RAFFAELLA CARRÀ A FAR L’AMORE COMINCIA TU.

Se potessi parlare in mondo visione per 15 minuti cosa diresti? VENITE A RILASSARVI GIOIE.

Qual è il tuo pensiero sull’esito dell’esperimento di Banksy in cui ha venduto per pochi dollari le sue opere per strada? pensi che generalmente agli occhi di un osservatore il valore di un’opera sia dato dal contesto in cui la si vede? ASSOLUTAMENTE SÌ.

Se una persona con un lavoro qualsiasi facesse un’opera d’arte splendida sarebbe considerabile un artista o solo qualcuno che ha fatto una bella cosa? DIPENDE DA COME VIENE PROPOSTA.

Hai mai fatto sesso con più persone? TESORO SONO CRESCIUTA NEGLI ANNI ’80 😉 .

Il posto più strano in cui l’hai fatto? A LETTO!

Secondo te sarebbe corretto creare un luogo in cui l’uomo possa vivere nello stato di natura rendendolo libero da una scelta di appartenenza sociale che invece è data per scontata? È IMPOSSIBILE RICREARE UN PERFETTO STATO DI NATURA CONSCI DEL FATTO CHE LÀ FUORI IL MONDO CONTEMPORANEO CONTINUA AD ESISTERE.

Cosa non puoi vedere addosso ad un uomo? IL PATRIARCATO.

E ad una donna? ANCHE.

“Limonov non è un’invenzione letteraria ma, come dimostra Zona Industriale, un uomo in carne e ossa che ha vissuto una vita avventurosa che è già leggenda. Da leggere assolutamente.”
Vittorio Sgarbi
Buy here

Quanto guadagni di media al mese? IL MIO REDDITO É VARIABILE IN BASE A CHI ME LO CHIEDE.

In Kill Bill Vol. 2 Bill fa un discorso sui supereroi. Dice in sintesi che, a differenza degli altri supereroi, non è Superman ad essere l’alter ego Clark Kent, ma è Superman, Kal-El, che finge di essere Clark Kent, non viceversa. Tu nella vita di tutti i giorni sei M¥SS KETA travestita da persona normale, oppure come per Peter Parker con l’Uomo Ragno, o Bruce Wayne con Batman, M¥SS KETA è il tuo alter ego? Tu diventi M¥SS KETA o sei M¥SS KETA? DIREI CHE NEL MIO CASO SI TRATTA DI UNA SUPERKETA 24 ORE SU 24, SUPEREROINA CI SON NATA E CI RIMANGO.

L’esperienza più folle che hai vissuto? LA TV NEGLI ANNI ’80.

Hai qualche orientamento politico? DOVE BATTE IL CUORE.

Personaggio storico preferito? CLEOPATRA.

Puoi definirti con un aggettivo? PAZZESKA.

Se fossi un animale quale vorresti essere? UNA PANTERONA.

Ti hanno mai offerto soldi per fare sesso? MI HANNO OFFERTO QUALSIASI COSA PER AVERE UNO SPICCHIO DELLA MIA PESCA.

Che lavoro fanno i tuoi? SIA MAMMA VERONICA LOUISE CHE PAPÀ MICHAEL ERANO CANTANTI ABBASTANZA FAMOSI, SONO FIGLIA D’ARTE.

Dove andavi in vacanza da ragazza? AL COCORICÓ. 

Buy here your commercial on the1989

Dove vai in vacanza ora? ISOLE CAYMAN.

Credi che il binomio arte e droga sia solo un cliché? UN CLICHÉ CHE FUNZIONA BENISSIMO.

Hai mai provato qualche droga? QUALCHE VOLTA DA PICCOLA, ERANO GLI ANNI ’80.

Ti piace la Special K? MI CHIAMANO SEMPRE COSÌ AGLI AFTER!

Buy here

La cosa più costosa che hai rubato? IL CUORE DEI KETAMINI.

 La sera in cui hai speso più soldi per divertirti? 24 DICEMBRE 1993: COMINCIATA COME UNA SEMPLICE E PACATA FESTA DI NATALE AZIENDALE, FINÍ IN UN VORTICE DI GIOCO D’AZZARDO E MARITOZZI ALLA PANNA CHE IL MIO CONTO CORRENTE RIMPIANGE ANCORA. 

Si vive meglio sapendo più cose o ignorandole? SAPENDO IGNORARE.

Città preferita nel mondo? MILANO TESORO, MILANO.

Credi in qualche religione? IN ME STESSA.

Se potessi scegliere un musicista qualsiasi con cui fare una collaborazione chi sceglieresti? MINA.

La cosa che ti piace di più fare? LA MATTA.

Il tuo piatto preferito? INSALATA RUSSA.

La cosa materiale più preziosa che possiedi? IL MIO CERVELLO.

Pensi che della musica di oggi ascolteremo ancora qualcosa tra vent’anni? se sì puoi farci l’esempio di una canzone? MILANO SUSHI & COCA.

Il capo d’abbigliamento per cui hai speso più soldi? L’ABITO DI CRUDO DI PARMA STAGIONATO 36 MESI.

Sei impegnata? ABBASTANZA, STO PREPARANDO TOUR E SFORNANDO NUOVE VISIONI.

Se dovessi scegliere una persona famosa con cui passare una notte chi sceglieresti? MARILYN MONROE.

Ti scrivono in molti personaggi famosi su Instagram per provarci? INSTAGRAM, E-MAIL, LETTERE, FAX. OVUNQUE. NON NE POSSO PIÙ.

Una cosa che nessuno sa di te, o che solo in pochi sanno? PER VIA DI UN BUFFO INCIDENTE STAVO PER PRENDERE I VOTI PER DIVENTARE SUORA.

Una canzone che avresti voluto scrivere tu? LIKE A VIRGIN.

Se potessi comporre la miglior band di oggi chi ci sarebbe? PRESTO DETTO: I DPCM, CON CUI SARÒ IN TOUR QUEST’ESTATE.

Ci puoi dire un aneddoto particolare dietro una delle tue canzoni? L’IDEA PER “PAZZESKA” MI É VENUTA IN SEGUITO A UNA BREVE MA INTENSA RELAZIONE COL MIO FRUTTIVENDOLO DI FIDUCIA.

Se potessi leggere quest’intervista di qualcuno che conosci chi sceglieresti? GRACE JONES E POPULOUS.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *